1820 - Trigger-Stop per Scatto Record
1820 - Trigger-Stop per Scatto Record
Bookmark and Share

Stato:  Disponibile
25 €
30 €

Trigger stop per scatto Rekord carabine Weihrauch.
Il sistema non è invasivo. Per montarlo non occorre smontare la guardia.
Il cilindro si posiziona sulla vite di regolazione e si fissa alla testa della vite con un grano d mm.4.

Per regolarlo:
-Si allenta il grano di fissaggio alla vite lo si ruota di circa 30 gradi e si regola il grano di regolazione stop,
-Si riporta in posizione si blocca il grano di fissaggio e si spara per provare lo stop del grilletto.

Il Trigger-Stop è un sistema che elimina la corsa a vuoto che il grilletto compie dopo aver esploso il colpo, il cosiddetto "collasso del retroscatto". Quando spariamo con un'arma, il grilletto produce una certa resistenza nei confronti del dito che lo preme. Non appena avviene lo sgancio del sistema di scatto, questa resistenza viene a mancare completamente, e si ha quello che in gergo si definisce "strappo", ovvero il movimento improvviso che il dito, che continua a premere, trasmette all'arma al momento dello sparo. Per ridurre o limitare questo strappo in maniera semplice, si utilizza un Trigger-Stop, che non è altro che un blocco di fine corsa su cui far apoggiare il grilletto nell'istante immediatamente successivo allo sgancio. Il sistema più efficace è quello di realizzare il Trigger-Stop per mezzo di una vite o di un grano, in modo che possa essere regolato a piacimento a seconda della lunghezza totale della corsa del grilletto. Si tratta di un sistema sofisticato presente in tutte le armi nate espressamente per le competizioni. Nelle carabine ad aria compressa, il Trigger-Stop non è praticamente mai presente, neppure sulle PCP di tipo sport. Questo sistema, poco invasivo può essere montato allo scatto Rekord che equipaggia le carabine di tipo springer prodotte dalla Weihrauch. Questo semplice sistema sfrutta la grossa vite di regolazione del peso di scatto che si trova dietro al grilletto.

Altre immagini